Facciamo un cinema! A Giulianova l’evento per promuove la riapertura del Cinema Moderno

Con la chiusura del cinema Moderno a Giulianova nel 2018 è venuto meno l’ultimo luogo che priva la possibilità di godere di una proiezione cinematografica,
in un territorio dove spazi teatrali e sale da concerto si contano con il lumicino: un deficit che una zona turistica come quella teramana non può permettersi.

La sala nel centro storico di Giulianova è di proprietà di un privato e purtroppo era l’ultima rimasta in tutta la costa teramana. Bisogna andare a Teramo o fin quasi a Pescara per trovare una sala aperta.
Ho deciso di agire perché ritengo che non si possa confinare il consumo di un film e di tante altre produzioni artistiche solo dentro le mura domestiche o viverlo solo come un’esperienza individuale.

Il futuro Cinema Moderno vuole diventare un progetto di qualità, durevole nel tempo e sostenibile a livello finanziario, un presidio culturale e sociale, un luogo di incontro e di confronto tra operatori di discipline diverse: arti, musica, letteratura, teatro, intrattenimento; ferma restando la sua vocazione cinematografica con rassegne, retrospettive, cineforum, proiezioni indipendenti, cinema del reale, capolavori ed anche installazioni e mostre d’arte, maratone di lettura, presentazioni letterarie, laboratori di scrittura e tanto altro.

E’ sorto un COMITATO per studiare il territorio, incontrarci con chi già si è operato e si sta operando in iniziative culturali e cinematografiche, aggregare idee e propositi.

E’ stata ideata la giornata di sabato 11 maggio 2019 “FACCIAMO UN CINEMA!” , che si articolerà c/o Sala Buozzi e Cripta San Flaviano P.zza Buozzi.

Sono invitati a parlare Direttori Artistici, Manager dello spettacolo, Esercenti, Autori, Distributori, Associazioni, Imprenditori, Enti ed Istituzioni, da diverse parti d’Italia per raccontare la loro esperienza e dare suggerimenti.

Nel corso del pomeriggio ci sarà lo spazio per presentare ed incontrare autori e documentaristi abruzzesi tra cui Emiliano Dante, Maurizio Forcella, Cristian De Mattheis e Marco Chiarini e tanti altri.

In questa occasione verrà presentato il Progetto per il futuro Cinema Moderno di Giulianova.
Una troupe di Camon Video https://www.camonvideo.com filmerà la giornata per costruire un racconto da inserire per la futura campagna di crowdfunding.

Con l’obiettivo di:

  1. Raccogliere adesione ed interesse verso questo futuro spazio di fruizione cinematografica ed artistica;
  2. Delineare un quadro del panorama culturale presente nel territorio teramano;
  3. Conoscere, incontrare e dialogare con chi in Italia, ogni giorno costruisce un progetto culturale forte, rinnovandosi costantemente e stando attento alla sua sostenibilità economica;
  4. Costruire possibili collaborazioni ed intese con cineforum, autori e produttori indipendenti, esercenti, case di distribuzioni, cineteche, scuole di cinema, associazioni di settore, produttori e distributori, manager culturali presenti nel panorama italiano ed estero;
  5. Tracciare linee di dialogo e collaborazioni nel territorio tra singoli, associazioni e attività commerciali, soggetti pubblici e privati;
  6. Offrire a singoli imprenditori ed imprese un progetto culturale ampio ed articolato capace di diventare uno strumento ed un opportunità valida per le proprie strategie di comunicazione e di promozione;
  7. Capire dove e come reperire risorse economiche e finanziarie;
  8. Costruire insieme l’offerta culturale che può trovare più soddisfazione nel territorio e progettare nuove possibilità di incontro e di fruizione del cinema e le arti visive.

La giornata è soprattutto pensata come un’occasione per stare insieme, incontrarsi e divertirsi proponendo anche occasioni di studio, di visione, di approfondimento sul cinema.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close