Atri, grande entusiasmo per l’inaugurazione dello Sportello Informagiovani del Comune

Si é svolta sabato 21 marzo, presso i locali del Centro per l’impiego di Atri, in Corso Elio Adriano n. 1, di proprietà della Provincia di Teramo, l’inaugurazione dello Sportello Informagiovani del Comune di Atri. All’incontro hanno partecipato la Vicepresidente della Provincia Barbara Ferretti, il Sindaco di Atri Gabriele Astolfi, l’Assessore alle Politiche Comunitarie Umberto Italiani, la Presidente e la Vicepresidente dell’Associazione InFormaMentis Abruzzo, Lucia Prosperi e Pina Paradisi .


Negli interventi si è ribadita l’importanza del servizio offerto dallo Sportello, gestito dall’Associazione Informamentis, il quale interagirà con i giovani, quali principali protagonisti, nonché con tutti coloro che vorranno trovare aiuto e supporto nelle attività e nelle informazioni proposte dall’Informagiovani, generando costruttive sinergie. L’inaugurazione ha visto la partecipazione numerosa da parte di tutta la cittadinanza nonché di alcune classi dell’Istituto A. Zoli di Atri, con il quale si vuole stabilire un rapporto collaborativo e propositivo che veda i giovani e gli studenti di Atri attivi in iniziative portate avanti dall’Associazione InFormaMentis Abruzzo attraverso il servizio dell’Informagiovani. Lo sportello poi, nonostante nasca come servizio rivolto ai giovani, accoglie un’utenza più ampia, per offrire un luogo dove poter reperire le informazioni più svariate, come formazione, associazionismo, mondo del lavoro, mobilità europea, vacanze studio, sport e tempo libero, cultura, nonché laboratori ed incontri formativi su diverse tematiche.
Al servizio Informagiovani sarà inoltre affiancato un relativo spazio all’interno del sito istituzionale del Comune di Atri, dove saranno inserite tutte le attività e le informazioni inerenti lo sportello, nonché relativa pagina Facebook.
Tra le prime iniziative realizzate dall’Associazione InFormaMentis Abruzzo, attraverso lo sportello Informagiovani del Comune di Atri, ci sarà la presentazione di progetti di mobilità finanziati dal programma Erasmus + con la partecipazione attiva di giovani che vi hanno già preso parte e che saranno chiamati a raccontare la loro esperienza. Altra iniziativa sarà rappresentata dall’organizzazione di un corso gratuito sull’utilizzo del tablet e di internet per over 50, denominato “Insieme a scuola di internet”, che si terrà il 30 e 31 Marzo nel locale dell’Informagiovani. Il corso è frutto di un’intesa siglata tra la Fondazione Vodafone Italia, Federanziani, il Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, il Ministero per la Cooperazione e lo Sviluppo Internazionale e l’Associazione Nazionale Comuni Italiani.
Nell’ottica poi della diffusione di una cittadinanza europea, sarà organizzata una visita all’interno di Spazio Europa, presso Palazzo Campanari, in via IV Novembre a Roma, spazio gestito dall’Ufficio d’informazione in Italia del Parlamento Europeo e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, con lo scopo di promuovere la conoscenza e il dibattito sulle questioni europee, in particolare sulle tematiche di interesse per i giovani.
Inoltre, si prevede di organizzare delle attività per la Festa dell’Europa il 9 Maggio, giorno della sua ricorrenza, coinvolgendo gli studenti di Atri, i giovani e chiunque sia interessato. Maggiori informazioni sull’iniziativa potranno essere reperite all’interno dello sportello durante gli orari di apertura.

Lo sportello sarà gestito dall’Associazione InFormaMentis Abruzzo, e effettuerà i seguenti orari di apertura: lunedì 9,00-12,00; martedì mattina 9,30-12,00; martedì pomeriggio 15,30-17,00; mercoledì 9,00-12,00.

Info: info@informamentisabruzzo.it
328.0819540 – 347.5132805


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close