Il 1° marzo a Civitella lo spettacolo Donne Danneggiate per dire basta alla violenza di genere

Il 1° marzo a Civitella lo spettacolo Donne Danneggiate per dire basta alla violenza di genere
Appuntamento alle 17.30 in Sala Consiliare. Iniziativa di sensibilizzazione promossa dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione culturale “Bon Ton” e la partecipazione degli alunni delle scuole civitellesi CIVITELLA DEL TRONTO – Un evento-spettacolo per dire basta alla violenza sulle donne e al femminicidio. Torna con nuovi spunti di riflessione a Civitella del Tronto il 1° marzo, alle ore 17, presso la Sala Consiliare del Comune, lo spettacolo “Donne Danneggiate: emozioni e riflessioni”. L’evento è promosso dall’Amministrazione civitellese in collaborazione con l’Associazione culturale no profit “Bon Ton” di Bellante e con la direzione artistica di Anna Di Paolantonio. Uno spettacolo tematico e corale dedicato alla memoria di una giovane madre teramana vittima di femminicidio, che propone una riflessione sulla violenza di genere dando voce a toccanti testimonianze di maltrattamenti e abusi, accompagnate dalle suggestione di brani musicali attentamente selezionati e coreografie di danza (con la partecipazione dell’etoile Francesca Amante), che fanno da contraltare alle forti letture. “Un’iniziativa che, toccando la corda delle emozioni – spiega l’assessore alla Cultura del Comune di Civitella, Barbara D’Alessio – vuole favorire la sensibilizzazione e una riflessione profonda sul tema della violenza contro le donne, proprio a pochi giorni dalla ricorrenza della Giornata internazionale loro dedicata. Per favorire la più ampia partecipazione all’evento abbiamo voluto ospitare nella Sala Consiliare lo spettacolo ricco di significati promosso dall’associazione Bon Ton”. I temi dello spettacolo saranno affrontati anche dal punto di vista dei bambini, con la lettura delle poesie scritte dagli alunni delle scuole elementari di Civitella. L’evento è sostenuto da numerosi artisti locali e dall’ensemble del talent canoro teramano “Mix Factor”. L’ingresso è libero.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WhatsApp chat

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile.
Continuando a utilizzare questo sito permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close