Piazzare dei loghi aziendali su prodotti stampati

Piazzare dei loghi aziendali su prodotti stampati

Collocare il logo su un prodotto stampato non è mai cosa semplice: sono diversi gli aspetti da tener conto. Il posizionamento può dipendere dalla forma irregolare di un brand, dalla grandezza desiderata, dal tipo di colore e dalla natura del prodotto stampato come sa Overnightprints per esperienza personale. Prendiamo ad esempio un biglietto da visita, e vedremo come diverse collocazioni del logo possono dare percezioni diverse.

Collocazione classica: in alto a sinistra

Il più usuale biglietto da visita è quello diviso semanticamente in quattro parti uguali, dove il logo principale è collocato nel vertice sinistro altro, e le informazioni anagrafiche e di contatto sono posizionate nelle altre tre porzioni a disposizione. Questa struttura è quella classica, ed è quindi adatta per tutti quelli che preferiscono un biglietto da visita convenzionale: ingegneri, geometri, impiegati, ecc.

Collocazione del logo a destra

In alcuni biglietti da visita è possibile invertire la classica collocazione del logo a destra, con gli elementi anagrafici e di contatto incolonnati nella parte sinistra del biglietto. Questa soluzione, per quanto non sia esageratamente fuori dagli schemi, non trova il piacere di molte categorie professioni, come ad esempio i promotori finanziari.

Biglietto da visita verticale

Una progettazione molto creativa è quella che vede la realizzazione di un biglietto da visita verticale. In questa tipologia di biglietto, il logo viene collocato nella parte altra, mente la sezione anagrafica e i contatti sono centrati nella posizione inferiore. In alcuni casi c’è che predilige l’allineamento a destra o a sinistra della composizione testuale. Questo tipo di biglietto da visita è preferito da tutte quelle imprese che sono munite di un logo con un forte orientamento verticale. Altri invece lo preferiscono solo per la sua forte creatività.

Biglietto da visita fronte/retro

Al di là dell’orientamento orizzontale o verticale, è possibile stampare il biglietto da visita in modalità fronte/retro. Questa tipologia di biglietto da visita è adatta a quelle grandi aziende che vogliono uniformare i propri dipendenti: il fronte contiene la parta testuale con dati anagrafici e contatti, il retro contiene il logo al centro. Può essere interessante anche applicare uno sfondo diverso tra le due superfici, per fornire un forte contrasto tra il logo e la parte testuale.

Il logo sotto una luce diversa

Al di la della collocazione, possono esserci infine anche espedienti cromatici per evidenziare il logo. Ad esempio può essere applicata una patina lucida solo sul marchio per farlo brillare sotto la luce. O anche collocarlo su uno sfondo diverso da quello testuale per evidenziarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.