Giulianova, laboratorio di danza indiana alla Compagnia dei Merli Bianchi

L & L Comunicazione è media partner di un altro evento imperdibile!

Dal 7 al 9 giugno la danzatrice aquilana Cristiana Alfonsetti insegnerà la sensuale ed antica tecnica ‘Odissi’, sabato e domenica lo spettacolo-racconto ‘Fiori di Lago’
GIULIANOVA – Laboratorio di danza indiana a Giulianova dal 7 al 9 giugno. Il corso si svolgerà nella sede della Compagnia dei Merli Bianchi in via Matteotti 115 e sarà tenuto dall’attrice e danzatrice aquilana Cristiana Alfonsetti, dal 2008 allieva di danza Odissi a Delhi in India.
Al centro delle lezioni (tre incontri dalle 17.30 alle 19.30), l’antica e sensuale danza Odissi, stile classico di teatro-danza indiano originario dello stato di Odissi. La tecnica si basa su gesti e passi danzati in ‘posizioni’ che prevedono la dissociazione del corpo e che puntano ad ottenere immagini dinamiche, chiamate anche ‘statue che danzano’. Nelle varie posizioni, inoltre, la danza Odissi predilige forme tondeggianti, rotazioni, torsioni e cambiamenti morbidi di postura.
Durante il laboratorio la docente insegnerà gli esercizi preparatori alla danza Odissi, i passi base e le pose tradizionali, lo studio dei mudra (i gesti codificati delle mani) ed elementi teorici della danza. Il corso (massimo dieci iscritti) è adatto a danzatori, a chi pratica una disciplina fisica da attore, ma anche a chi vuole avvicinarsi allo studio di questa pratica.
Sabato 8 alle 21 e domenica 9 alle 17, inoltre, Cristiana Alfonsetti porterà in scena sempre nella sede della Compagnia lo spettacolo-racconto ‘Fiori di Lago’. In un’alternanza di video, danza e recitazione, ‘Fiori di Lago’ è la storia di due viaggi di una danzatrice occidentale, uno verso il Nord Italia (a Bergamo), l’altro verso l’Est del mondo, in India. Nella memoria della danzatrice i due viaggi si confondono e si sostituiscono fino ad unirsi in un unico, grande, viaggio. Filo conduttore dello spettacolo, le origini e le caratteristiche della danza Odissi, raccontate attraverso le vicende personali della danzatrice: l’incontro e l’innamoramento per la danza, il complesso rapporto con le maestre indiane, la pedagogia e la cultura delle arti sceniche orientali.

Per maggiori informazioni, costi del seminario e iscrizioni, contattare la direzione artistica della Compagnia dei Merli Bianchi ai seguenti recapiti: info@compagniadeimerlibianchi.it – 340607 2621.

Giulianova, 31 maggio 2013


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi